Profumatori d’ambienti: come utilizzarli per arredare casa

I profumatori d’ambienti sono degli oggetti che non possono mancare in casa per arredarla e profumarla, in quanto riescono a dare quel tocco di classe ed eleganza in più.

Calorose, avvolgenti,vivaci e agrumati, esistono diversi tipi di profumatori per ambienti, ognuno con le sue caratteristiche e le sue peculiarità, adatti a tutti i gusti dai più delicati ai più forti passando dallo stile classico al moderno.

Scegliere il profumatore che più si addice alla stanza della casa che lo accoglierà è difficile. Affinché il risultato sia quello sperato, sarà necessario analizzare e prendere in considerazione alcuni aspetti dei profumatori come il formato del flacone e la sua futura collocazione in casa.

Su Sindy Arredo, potrai trovare diversi diffusori per ambienti in ceramica, a forma di pigna pugliese, a forma di busti di donna o ancora a forma di elefante. Scegli il profumatore più adatto a te e alle tue esigenze e metti in pratica dei piccoli accorgimenti per far si che i tuoi oggetti d’arredo garantiscano un magnifico risultato.

Alcuni accorgimenti per un profumatore per ambiente idilliaco

Forma, colore e fragranza; il profumatore per ambiente non è solo questo e affinché si possa godere dei suoi effetti e benefici idilliaci, sarà necessario mettere in pratica alcuni piccoli accorgimenti che permetteranno non solo di scegliere il profumatore più adatto all’arredo, ma anche di garantire un effetto costante e duraturo della fragranza scelta per profumare l’ambiente.

Di seguito troverai alcuni accorgimenti da mettere in pratica quando si inizia ad utilizzare un profumatore per ambiente.

Formato del flacone proporzionale allo spazio

La prima cosa da prendere in considerazione quando si acquista un profumatore per ambienti è capire in quale spazio della casa verrà posizionato. Se la forma del profumatore sarà troppo piccola, posizionarlo in una stanza della casa troppo grande, dal punto di vista estetico, darà un senso di invasione, viceversa, se il contenitore è troppo grande per un ambiente troppo piccolo.

Sarà necessario trovare il giusto equilibrio tra forma e spazio, per garantire non solo un arredo chic, ma anche per far sì che la profumazione copra tutto lo spazio senza alterarne l’armonia.

Scegliere la zona più adatta per il profumatore per ambienti

Il luogo più adatto dove poter posizionare il profumatore per ambienti è su un piccolo tavolo, insieme ad altri oggetti d’arredo, o su un piccolo mobile. Ad ogni modo, è utile posizionare il flacone con la fragranza vicino a porte e finestre affinchè, con le correnti d’aria, la profumazione si sposti inondando tutta la stanza.

Riutilizzare il flacone del profumatore dopo aver terminato la fragranza

Terminato l’olio essenziale contenuto all’interno del flacone del profumatore, è possibile continuare ad utilizzare la boccetta come complemento d’arredo o, in alternativa, è possibile acquistare delle ricariche di olii essenziali per riempire il flacone e utilizzarlo ancora. In commercio, esistono tanti tipi di profumazioni quindi, potrai decidere di continuare a profumare l’ambiente con la stessa profumazione o cambiarla.

Non ti dimenticare inoltre di girare le bacchette del profumatore per ambienti più volte alla settimana per ripristinare la propagazione del profumo nella stanza.

Lascia un commento

PROMOZIONE: Spendendo € 39,99 in OMAGGIO GIARA TUTTI FRUTTI -> Inserisci CODICE SCONTO: FRUTTI01 per attivare promozione. In più € 1,00 di sconto per ogni prodotto